since 1981

Clini apre la strada alla green economy

13.02.2013

Fare conoscere alle imprese le nuove opportunità offerte dai provvedimenti del governo sui temi della green economy. Questo l'obiettivo che si pone il road show che il ministero dell'ambiente e Formez Pa hanno organizzato e che farà tappa a Modena oggi alle 14 presso la sede di Confindustria Modena in via Bellinzona. All’incontro sarà presente anche il ministro dell'ambiente Corrado Clini, che presenterà i nuovi bandi per l'occupazione giovanile nell’ambito della green economy e per il “carbon footprint”, e modererà il dibattito Enrico Grazioli, direttore della Gazzetta di Modena. Il segretariato generale del ministero dell’ambiente e Formez PA hanno recentemente sottoscritto una convenzione finalizzata a promuovere iniziative di formazione e informazione rivolte agli operatori pubblici e alle imprese sulle diverse caratterizzazioni tematiche che lo sviluppo sostenibile intercetta.

L’obiettivo del progetto ministeriale è favorire la promozione, la conoscenza e l’accessibilità alle opportunità offerte dai provvedimenti e dalle misure adottate dal governo e dal parlamento per la promozione dello sviluppo sostenibile, la riduzione delle emissioni di anidride carbonica, la certificazione dell’impronta ambientale di processi e prodotti, la semplificazione delle procedure e delle normative in materia ambientale. Questi provvedimenti hanno consentito di mettere a disposizione delle amministrazioni pubbliche e delle imprese meccanismi innovativi di  gestione e incentivi che potranno contribuire in modo significativo a migliorare la qualità del “ governo locale” e la competitività delle imprese. Oltre ai bandi, pubblicati sulla Gazzetta ufficiale e disponibili sul sito www.minambiente.it, nel corso dell'iniziativa modenese saranno illustrati alle aziende i meccanismi innovativi, gli incentivi, le leggi e le misure che ministero e governo hanno adottato per promuovere la crescita verde, la riduzione delle emissioni di anidride carbonica e la semplificazione delle procedure e delle normative ambientali.

I lavori saranno aperti dal presidente di Confindustria Modena Pietro Ferrari.

Arturo Siniscalchi, direttore dell’area politiche settoriali di Formez Pa, presenterà il progetto “La sostenibilità in tour”, mentre gli esperti del ministero dell’ambiente Martina Hauser, coordinatrice della task force per la valutazione dell’impronta ambientale, Antonio Strambaci, della direzione generale per lo sviluppo sostenibile, il clima e l’energia, e Sebastiano Serra, capo della segreteria tecnica del ministro, interverranno sulle politiche ambientali che possono mettere in atto le imprese

Fonte: Gazzetta di Modena
CHIBO S.r.l.
Via Nobel, 27/29A
Q.re SPIP- 43122 Parma - Italy
Tel. (+39) 0521/606611
Fax. (+39) 0521/607750
P.IVA 00762480341
Cap. Soc. iv 109.200,00 Euro

e-mail: info@chibo.it
Social network
Facebook

Twitter

YouTube

TAGs
CERTIFICAZIONI
Privacy | Cookie Policy | Website by Clicom
Questo sito web utilizza i cookie
Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi.
Necessari
Statistiche
Accetta tutti Accetta selezionati Rifiuta
Impostazioni cookie
Necessari
Questi cookie sono richiesti per le funzionalità di base del sito e sono, pertanto, sempre abilitati. Si tratta di cookie che consentono di riconoscere l'utente che utilizza il sito durante un'unica sessione o, su richiesta, anche nelle sessioni successive. Questo tipo di cookie consente di riempire il carrello, eseguire facilmente le operazioni di pagamento, risolvere problemi legati alla sicurezza e garantire la conformità alle normative vigenti.
Statistiche
I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.